Asse per serranda avvolgibile: le principali dimensioni

asse per serranda avvolgibile

Le serrande avvolgibili, sia zincate che preverniciate, possono essere arricchite da una serie di accessori (scopri tutti gli accessori di una serranda) che facilitano il corretto funzionamento della stessa saracinesca.

Questi accessori possono essere suddivisi in due grandi categorie:

  1. Accessori primari;
  2. Accessori secondari;

I primi devono essere obbligatoriamente installati dal produttore in modo tale da consentire alla saracinesca di funzionare correttamente.

Invece gli accessori secondari possono essere scelti arbitrariamente dall’acquirente, in quanto la non installazione non pregiudica il corretto funzionamento della stessa porta.

Asse per serranda avvolgibile: è un accessorio primario?

Tra gli accessori più importanti di una serranda avvolgibile, c’è sicuramente l’asse.

L’asse è una delle compenti più importanti di una porta visto che questo elemento svolge due funzioni:

  1. Sostiene le fasce zincate o preverniciate;
  2. Far ruotare le stesse fasce;

Quindi se non venisse installato l’asse, nessuno potrebbe utilizzare la porta avvolgible e le stesse fasce diventerebbero elementi inutili per la sicurezza del proprio garage o negozio commerciale.

Le diverse tipologie di asse per serranda

Sul mercato delle serrande avvolgibili, gli assi vengono fabbricati con i tubi tondi da carpenteria che possono avere determinate dimensioni.

Infatti la grandezza dell’asse varia in base alla dimensione della porta, pertanto più una serranda è grande – in termini di numero di fasce – più il tubo tondo sarà grande.

Dunque la variazione delle dimensioni dell’asse non sarà influenzata solo dalla lunghezza della porta ma anche dall’altezza.

Generalmente i produttori di saracinesche avvolgibili utilizzano, quasi sempre, tre dimensioni:

  • Tubo tondo carpenteria da 48 (48 mm);
  • Tubo tondo carpenteria da 60 (60 mm);
  • Tubo tondo carpenteria da 76 (76 mm);

Negli altri casi si possono utilizzare tubi inferiori ai 48 mm (per le serrande di piccolissime dimensioni) o tubi che superano i 7,6 centimetri di diametro (serrande estremamente grandi).

Cosa installare su un asse per serranda?

Il solo tubo tondo da carpenteria non è sufficiente a far funzionare correttamente la serranda.

Infatti l’asse deve essere arricchito dalle molle – conosciute anche con il termine di acciaio temperato – e dalle scatole portamolle.

Entrambi gli accessori possono essere adattati alla grandezza dell’asse.

Infatti la lunghezza, nonché la dimensione dell’acciaio temperato, sarà calcolata in base alla grande dalla porta mentre, generalmente, le scatole hanno una dimensione identica a quella dell’asse (da 48, da 60 e da 76).

Pertanto è sufficiente conoscere il diametro del tubo per adattare la relativa scatola.

Asse per serranda avvolgibile: conclusioni

L’asse della serranda avvolgibile è uno degli accessori primari più importanti della stessa saracinesca.

Infatti senza di esso, la serranda non potrebbe funzionare correttamente visto che l’asse sostiene le fasce e semplifica il processo di avvolgimento.

L’asse sarà realizzato mediante un tubo tondo da carpenteria, la cui dimensione varierà in base alla grande della porta (sia in lunghezza che in altezza).

Inoltre lo stesso asse sarà arricchito dall’acciaio temperato e dalle scatole portamolle.

Dai visibilità all'artigianato italiano