Come sostituire una scatola o una molla di una serranda

Le scatole e le molle sono due delle componenti più importanti di una serranda avvolgibile in quanto consentono di far salire o scendere la porta del proprio negozio o del garage sotto casa.

Come già scritto in questo articolo(leggi qui), le scatole sono indispensabili per far avvolgere le fasce che costituiscono il telo della saracinesca, mentre le molle sorreggono il peso della porta e facilitano il movimento della stessa.

Vista la loro importanza, è opportuno effettuare periodicamente un rapido controllo in modo tale da individuare possibili rotture o usure che possono danneggiare non solo la serranda ma anche causare gravi danni alle persone o agli oggetti collocati in prossimità della saracinesca.

Qualora si riscontrassero delle anomalie, è doveroso da parte di chi controlla mettere in sicurezza il locale e chiamare un tecnico professionista che interverrà tempestivamente per sostituire le scatole o le molle ormai usurate.

Come sostituire una scatola di una serranda avvolgibile

Per prima cosa è necessario capire se la scatola della serranda è ormai usurata o presenta delle rotture all’interno. Per quanto riguarda l’usura, il problema si presenta quando la scatola si è arrugginita o presenta delle lesioni esterne visibili all’occhio umano.

Invece per quanto riguarda la rottura interna, il professionista dovrà essere in grado di capire se la scatola è ormai priva di alcuni pezzi (dei piccoli pallini) che sono indispensabili per evitare le lesioni della molla “custodita” all’interno della stessa scatola.

Riscontrato il problema, la serranda va smontata del tutto e bisogna intervenire esclusivamente sull’asse. Infatti è necessario togliere le vecchie scatole, le molle e il motore, qualora la serranda avvolgibile fosse motorizzata, e rimontare dapprima il motore, poi le scatole nuove e successivamente le molle nuove o vecchie se quest’ultime fossero ancora utilizzabili.

Fatto questo, possiamo ritornare presso il negozio o il garage dove  abbiamo smontato la nostra porta e rimontarla seguendo la classica procedura prevista per qualsiasi tipologia di serranda avvolgibile.

Come sostituire una molla di una serranda avvolgibile

La procedura per la sostituzione di una molla di una saracinesca è identica a quella prevista per le scatole. Molti professionisti sostituiscono le molle senza smontare l’asse e il telo della serranda, ma la CF Metal sconsiglia assolutamente questa procedura visto che le molle sono molto pericolose e possono causare danni irreparabili alle persone. Quindi meglio perdere qualche minuto in più per smontare il tutto piuttosto che subire dei danni fisici.

Quando si sostituiscono o si inseriscono di nuovo le vecchie molle, bisogna sempre lubrificarle con un po’ di olio e registrarle in base alla loro portata. Infatti basta un minimo errore per far si che la serranda non funzioni alla perfezione causando problemi alle altre componenti della porta come ad esempio il motore.

ga('create', 'UA-77198204-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');

Dai visibilità all'artigianato italiano