Come personalizzare la serranda del proprio negozio

Come personalizzare la serranda del proprio negozioLa personalizzazione del proprio negozio è una delle tecniche di marketing più diffuse al mondo in quanto attraverso l’allestimento delle vetrine, la disposizione dei prodotti sugli scaffali e l’utilizzo di “supporti” comunicativi accattivanti, è possibile valorizzare il proprio punto vendita e i relativi prodotti o servizi e di differenziarsi,allo stesso tempo,dalla concorrenza.

La personalizzazione della propria attività inizia però dall’esterno con l’insegna, sempre ben visibile, ed eventualmente con la serranda quando il locale commerciale è chiuso al pubblico.

Come personalizzare la serranda del proprio negozio

La saracinesca può essere personalizzata in diversi modi. Innanzitutto dalla tipologia di lamiera che verrà scelta in fase di realizzazione. Come abbiamo già scritto in questo articolo (leggi qui), la serranda può essere zincata o preverniciata. Nel primo caso,la personalizzazione è limitata alla tipologia di materiale utilizzato, invece con la lamiera preverniciata potrai scegliere il colore e l’effetto desiderato (l’effetto legno è il più richiesto).

La personalizzazione di una serranda non termina qua in quanto è possibile arricchirla di ulteriori elementi quali:telecomando, pulsantiera, fotocellule e tanto altro ancora.

Ma per valorizzare la propria attività bisogna affidarsi anche alla creatività e alla vena artistica dell’uomo.

Possiamo optare per un’opera di street art che vada a valorizzare i nostri prodotti o servizi, ma in questo caso bisognerebbe valutare i regolamenti condominiali e comunali in merito al decoro urbano.

In alternativa si possono attuare piccole strategie di guerrilla marketing che consentiranno di “abbellire” la propria serranda. Un adesivo particolare che catturi l’attenzione dei passanti, un cartellone ironico e pungente dove racconteremo un aneddoto della nostra giornata oppure una lavagnetta magnetica da “appendere” alla serranda per indicare in modo alternativo gli orari di apertura e di chiusura. Questi sono solo alcuni suggerimenti per valorizzare e personalizzare il proprio negozio anche quando è chiuso.

Si sconsiglia invece di riproporre, anche sulla saracinesca, il marchio o in alternativa la denominazione della propria attività in quanto queste informazioni sono già contenute nell’insegna, mentre lo slogan può essere un ulteriore elemento di differenziazione e di identificazione aziendale.

Conclusioni

Quindi con dei piccoli accorgimenti possiamo personalizzare la nostra serranda che andrà a valorizzare l’ attività in qualsiasi momento della giornata in quanto ogni occasione può essere quella giusta per migliorare la propria notorietà.

Dai visibilità all'artigianato italiano