Come lubrificare una serranda

Lubrificare serranda

Quando alzi la serranda del tuo garage avverti un fastidioso cigolio? Quando muovi la saracinesca del tuo negozio percepisci un suono stridente? Niente paura, la tua serranda avvolgibile ha bisogno solo di una piccola manutenzione.

Infatti con il passare del tempo, le guide che fanno scorrere le fasce zincate tendono a riempirsi di polvere e ciò provoca un rallentamento dei movimenti della stessa porta nonché i classici rumori che abbiamo appena evidenziato.

Per questo motivo, è opportuno effettuare periodicamente una lubrificazione delle guide della serranda in modo tale da evitare questi spiacevoli inconveniente e garantire, allo stesso tempo, una durata maggiore delle fasce avvolgibili.

Per lubrificare la saracinesca del proprio negozio, possiamo optare per varie soluzioni fai da te oppure acquistare un prodotto particolarmente indicato per queste occasioni.

Come lubrificare una serranda: olio di oliva

La prima soluzione che vogliamo proporvi per lubrificare una saracinesca, è quella di utilizzare l’olio di oliva all’interno delle guide della serranda.

Una soluzione molto rapida ed ecologica visto che l’olio non produce cattivi odori.

Per effettuare la lubrificazione, possiamo munirci di uno straccio, bagnarlo leggermente di olio di oliva e strofinarlo all’interno delle guide che consentono di far scorrere le fasce zincate.

Come lubrificare una serranda: miscelare benzina e olio di oliva

Un’altra buona soluzione per lubrificare la serranda del proprio garage, è quella di utilizzare una miscela composta dal 50% di benzina e dal 50% di olio di oliva.

Anche in questo caso, la miscela va applicata con uno straccio leggermente bagnato.

Questa soluzione è molto efficace ma che può provocare dei cattivi odori, particolarmente fastidiosi per chi ci circonda.

Quindi non può essere utilizzata da chi ha un locale commerciale in un centro cittadino oppure da chi vive in un palazzo condominiale.

Inoltre questa soluzione non è molto ecologica e ciò può provocare dei danni ambientali all’atmosfera.

Quindi meglio optare per qualcosa di più ecosostenibile.

Come lubrificare una serranda: grasso

Un’altra soluzione usata in passato era quello di applicare del grasso all’interno delle guide della serranda.

Si tratta di una procedura ormai abbandonata da tutti visto che il grasso tende a mescolarsi con la polvere creando una sostanza densa difficile da togliere e da pulire.

Per chi volesse comunque utilizzare questa opzione, il grasso può essere applicato con un bastoncino oppure con un guanto usa e getta.

Vista la scarsa qualità di questa soluzione, meglio optare per un prodotto spray da applicare in modo rapido e senza nessuna preoccupazione.

Come lubrificare una serranda: Spray

Come già anticipato in precedenza, per lubrificare una serranda è possibile optare per un prodotto ad hoc comprato in una ferramenta o in un negozio specializzato.

Questi prodotti sono degli spray ecologici contente del grasso idrorepellente che consentono di lubrificare le canaline in pochi secondi.

Basta una piccola spruzzata per garantire un corretto funzionamento della stessa saracinesca e risolvere quei rumori stridenti che provocano fastidio ed irritazione.

Conclusioni

Come abbiamo visto per lubrificare una serranda di un garage, o di un negozio commerciale, possiamo optare per una soluzione fai da te oppure per l’acquisto di uno spray da applicare ciclicamente all’interno delle guide della saracinesca.

Le soluzioni fai da te solo molto economiche ma possono provocare dei problemi all’ambiente o a chi ci circonda.

Invece nel caso in cui si optasse per uno spray ecologico, le problematiche ambientali saranno soltanto un lontano ricordo.

Ma in entrambi i casi, si otterranno risultati soddisfacenti che garantiranno una maggiore durata della nostra serranda avvolgibile.

ga('create', 'UA-77198204-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');

Dai visibilità all'artigianato italiano